Tutte le risposte / Poliuria, Urinocoltura Negativa

 Oggetto: Poliuria, Urinocoltura Negativa

Domanda:

Salve,
 
Sono una ragazza di 28 anni. Da circa 10 giorni riscontro fenomeno di poliuria, ovvero minzione frequente ed anche abbondante. Leggera tensione nel basso addome, no bruciore. 
Sospettavo una cistite ma la urinocoltura è negativa. Ieri avevo anche un po' di febbre. 
Quali esami sarebbe utile fare in questo caso? Esami specifici del sangue? Esami del funzionamento della vescica?
 
Grazie, in anticipo.

Risposta:

Buongiorno,
 
La poliuria, cioè la più elevata frequenza quotidiana alla minzione rispetto alla frequenza solita, non necessariamente è sempre e solo dovuta alla presenza di infezione delle vie urinarie
Infatti l'urinocoltura è risultata negativa. Probabilmente la febbre è sopraggiunta per la presenza di altra alterazione a livello corporeo, per il quale varrebbe la pena rivolgersi al proprio medico.
La poliuria nel caso specifico potrebbe essere dovuta anche a presenza di infiammazione, ma aspecifica, per la quale ovviamente l'urinocoltura non è l'esame che la identifica ma lo è più l'esame urine generale.
Nel suo caso sarebbero indicati gli integratori specifici del tratto urinario per cercare di ristabilire il microambiente, e favorire una adeguata frequenza minzionale.
Acidif plus compresse a tal proposito ristabilizza il microambiente.

Cordialmente.


 

Dott.ssa Dott.ssa Roberta Rossini

Specialista in Ginecologia e Ostetricia



 

I nostri specialisti