Tutte le risposte / Pseudomonas Aeruginosa nelle urine

Oggetto: Pseudomonas Aeruginosa nelle urine

Domanda:

La tua domanda:

Buon pomeriggio. Inizio maggio le analisi alle urine evidenziavano 5-10 leucociti /campo- numerosissimi batteri, sangue tracce, nitriti assenti. Per vari motivi tra cui malattia del medico di famiglia, solo il 15 giugno ho fatto l'esame colturale delle urine, anche perché non avevo cistite ma un può di peso e una notte qualche dolorino sovrapubico che è passato bevendo di più. Ieri ho ritirato il risultato e contrariamente a quanto verificatosi un paio di volte in passato (2015 - 2017- batterio Klebsiella Pneumoniae 1.000.000 risolto con 400 mg Cefixime x 5 gg) il batterio questa volta è Pseudomonas Aeruginosa 1.000.000 con un antibiogramma:

Piperac/Tazobactam MIC inf. 4

Cefotaxime R

CEFTAZIDIME inf. 0,12

Cefepime 1

IMIPENEM 0,5

Meropenem inf. 0,25

Amikacina 4

Gentamicina inf 1

Ciprofloxacina inf. 0,06

Fosfomicina R

TRIMETHOPRIM/SULFAN. R

La dottoressa questa volta mi ha detto di non trovare alternativa al Ciproxin, 500 mg x 6 gg. (non vorrei proprio assumere i fluorochinoloni,) se non delle punture di altri antibiotici ,che mi sembrano tutti comunque abbastanza pesanti e per situazioni più serie...In passato oltre al tamoxin risolvevo col Monuril x 2 in caso di cistite, senza fare antibiogramma, e risolvevo (per lo meno i sintomi). Ho cominciato a bere di più e sto prendendo probiotici e Kir al supermercato. Per aumentare la mia confusione, un medico ospedaliero che di tanto in tanto consulto mi ha detto che la dose corretta di Ciproxin dovrebbe essere 500 mg ma due volte al giorno, per 6 gg. Vorrei assumere degli integratori per vedere se posso risolvere, senza antibiotico. Cosa ne pensate e mi consigliate? Assumo Cardirene 100 e Armolipid Plus per una placca ateromasica, e ho visto che il Cranberry mi procurava dolori muscolari, perché ho visto dopo su Internet che potenzia l'Armolipid.

Grazie molte per una gentile risposta.

 

Risposta:

Cara Sig. Susanna,

il batterio in questione è piuttosto difficile da eliminare senza antibiotici e quindi Le confermo che la ciprofloxacina, assunta correttamente due volte al giorno 500 mg alla volta, sarebbe l'ideale.

Tra l'altro vi è resistenza al Monuril per cui l'assunzione in questo caso sarebbe del tutto inutile. Tuttavia, viste le Sue resistenze e dato che l'alternativa sarebbero antibiotici per via intramuscolare, potrebbe provare

ACIDIF plus compresse retard  1 al mattino a digiuno e 1 alla sera prima di coricarsi e AXIL bustine 1  prima di colazione. 

L'Acidif plus non contiene Cranberry, quindi non dovrebbe darle fastidio, l'Axil aumenta le difese immunitarie. Dopo 15 giorni di questa cura  ripeta l'urinocultura... speriamo funzioni!

Beva molta acqua, almeno due litri al giorno, e vada in bagno ad urinare anche se non sente lo stimolo.

Cordialmente.

 

 

Dott. Maurizio Daccò
Specialista in Medicina Interna

Medico di famiglia
Pavia

 

I nostri specialisti