Linea Lithos / LITHOS COMPRESSE

INTEGRATORE ALIMENTARE A BASE
DI CITRATO DI POTASSIO E MAGNESIO

ACQUISTA ONLINE >
Forma farmaceutica Compresse Retard
Peso netto totale 130 g
Unità posologiche per confezione 100
Codice Ministero della Salute 37403
Barcode
Ambito EQUILIBRIO ACIDO BASE


LITHOS COMPRESSE è un integratore alimentare a base di citrato di potassio e magnesio, 
di particolare aiuto nei soggetti sottoposti ad un'intensa perdita di liquidi, come forte sudorazione, diuresi o diarrea, o in pazienti in terapia con farmaci quali diuretici, lassativi o cortisonici.

LITHOS ha inoltre una peculiarità che lo contraddistingue da tutti gli altri integratori minerali: la sua natura alcalina. 

Infatti, essendo a base di citrato, un sale alcalino, è anche utile ad integrare una dieta povera di valenze alcaline (frutta e verdura) o compensare una dieta con elevato apporto di proteine o grassi che determinerebbero un eccessivo carico acido per l'organismo.


INGREDIENTI E COMPOSIZIONE
Citrato tribasico di potassio e magnesio: la natura tribasica del sale di citrato migliora e ottimizza la biodisponibilità, ovvero la capacità di liberare il potassio e il magnesio, e nel contempo svolgere l’azione alcalina propria di questo composto.

TABELLA NUTRIZIONALE
LITHOS COMPRESSE si presenta in compresse rivestite a lento rilascio dal peso complessivo di 1,3 g contenenti 1 g di citrato di potassio e magnesio. 

Sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico

Per dose giornaliera 2 compresse al giorno

Citrato di Potassio

1429,9 mg (pari a 547,4 mg di Potassio)

Citrato di Magnesio

526,3 mg (pari a 85,1mg di Magnesio)

MODALITÀ D’USO E POSOLOGIA
Si consiglia l'assunzione di due compresse al giorno, salvo diversa indicazione medica. 
LITHOS è da assumersi preferibilmente a stomaco pieno, assumendo la compressa con un po’ d'acqua.

AVVERTENZE E CONTROINDICAZIONI
LITHOS COMPRESSE è controindicato in pazienti affetti da iperkaliemia o da ipermagnesemia, o da condizioni che possano predisporre alla comparsa di tali alterazioni plasmatiche. Queste condizioni comprendono insufficienza renale cronica, diabete mellito non controllato. La contemporanea assunzione di LITHOS e di farmaci risparmiatori di potassio (triamterene, spironolattone, amiloride) potrebbe determinare iperkaliemia. Si consiglia quindi di monitorare l’andamento della kaliemia. Non sono note interazioni con altri farmaci. Raramente, durante il trattamento, si possono sviluppare lievi disturbi gastrointestinali quali: pesantezza addominale, nausea e occasionalmente diarrea. La confezione in compresse può essere particolarmente indicata in questi soggetti.